Serpenti - mito e realtà

24.04.2012 - 10.06.2012

Inaugurazione: lunedì 23 aprile alle ore 18

Mamba

Nei terrari che ricostruiscono gli ambienti naturali si potranno ammirare serpenti provenienti da tutto il mondo. Bisognerebbe viaggiare a lungo per riuscire a veder da vicino solo alcuni dei serpenti presentati in questa esposizione: l’anaconda (il serpente più lungo), il taipan (il serpente più velenoso), la vipera della morte, il serpente a sonagli, il serpente corallo, il pitone, il mamba, il cobra, le vipere e tanti altri ancora. La mostra è curata dagli erpetologi austriaci Ursula Happ e Alfred Wallner con la collaborazione di Ales Mlinar (Slovenia). 

Aperto tutti i giorni, eccetto lunedì, ore 10 – 18.
Dal 10 al 12 maggio aperto ore 10 - 22
Aperto anche il 1° maggio e lunedì di Pentecoste (28 maggio)

Ingresso: 10 euro
Bambine e bambini dai 3 ai 15 anni: 5 euro
Scolaresche e gruppi (a partire da 15 persone): 5 euro a persona (con guida)
Ingresso all'alimentazione dei serpenti ogni mercoledì alle ore 19 (solo per maggiorenni!): 15 euro

Per scolaresche e gruppi è prevista un'introduzione di 20 minuti. 
Prenotazione obbligatoria! Tel. 0471 412975 (mar – ven, ore 9 – 15)
Possibilità di prenotazione online per scolaresche cliccando sul link del corrispondente livello scolastico:
Elementari - medie - superiori