Le Dolomiti e la più grande estinzione di massa

05.12.2019

05.12.2019

La storia della vita sulla Terra è segnata da numerose estinzioni di massa. L'evento più importante e drastico è avvenuto circa 252 milioni di anni fa, al confine tra il Permiano e il Triassico. Durante questa estinzione di massa sono scomparse il 90% delle specie marine e il 70% delle specie animali che popolavano la terraferma. Studi recenti del Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige, hanno dimostrato che le piante sono state molto meno toccate dall’estinzione. Qual è la ragione del loro successo? Con Evelyn Kustatscher
  
Evelyn Kustatscher è paleontologa al Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige, insegna alla LMU di Monaco ed è dal 2016 capo di un progetto Euregio che studia l’estinzione di massa nelle rocce dolomitiche.

In italienischer Sprache. Eintritt frei.

Riconosciuto come corso di aggiornamento nel PPA