Gli uccelli alpini tra cambiamenti climatici e alterazione degli habitat

13.11.2018

13.11.2018

ANNULLATO

Le Alpi ospitano una grande varietà di specie di uccelli, tra cui alcune particolarmente specializzate o minacciate. I cambiamenti climatici in corso possono influenzare in modo significativo le popolazioni di uccelli selvatici, ad esempio alterandone la distribuzione sul territorio o lo svolgimento di delicate fasi della vita come la riproduzione e la migrazione. Anche l’abbandono delle pratiche agricole tradizionali e la crescente pressione turistica, con lo sviluppo delle relative infrastrutture, stanno causando continue alterazioni dei loro habitat. Durante l’intervento verrà fornita una panoramica generale sull’argomento e dettagli sulle ricerche in corso. Con Francesco Ceresa
    
Francesco Ceresa è ornitologo e inanellatore e attualmente lavora ad un progetto di ricerca presso il Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige.

In lingua italiana. Ingresso libero.